Photo : Mme Jeanine Kosch - CES - 2017

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 16.01.2017

I Vescovi svizzeri istituiscono un servizio specializzato in cure palliative

Le cure palliative sono in fase di grande sviluppo in Svizzera e fanno ormai parte integrante del sistema della salute. I Vescovi svizzeri hanno deciso di dotarsi di un servizio specializzato in cure palliative e, più precisamente, in cure spirituali. La prima responsabile di questo servizio è la teologa Jeanine Kosch-Vernier. È entrata in funzione all’inizio dell’anno 2017.

L’obiettivo principale del servizio è di garantire, per mezzo di un lavoro di coordinamento, di messa in rete e di lobby, che le persone gravemente malate ricevano pure, oltre ai trattamenti medici e infermieristici, un accompagnamento pastorale professionale. Il servizio sarà sostenuto dalla “Commissione cattolica di esperti in cure palliative e spirituali”, pure recentemente istituita. I membri di questa commissione di esperti provenienti da diversi ambiti saranno nominati in occasione della prossima assemblea della CVS. La responsabile del servizio, signora Janine Kosch-Vernier, assumerà pure la segreteria della commissione.

L’adresse du service spécialisé est la suivante:

Fachstelle für Palliative Care
Frau Jeanine Kosch-Vernier
c/o TBI
Bederstrasse 76
Postfach
8027 Zürich
Telefonnummer: 079/339 10 88
jeanine.kosch@bischoefe.ch

 

Friborgo, 16 gennaio 2017