SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 07.12.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à Engelberg



Giustizia e Pace | 01.12.2017

Commissione nazionale Giustizia e Pace, Servizio dei gesuiti per i rifugiati Svizzera (JRS), Comunità di SantʼEgidio Svizzera



22.11.2017

Réponse des Eglise reconnues de droit public (FEPS-CES-RKZ-CKK) à la procédure de consultation concernant le Projet fiscal 17


Tutti i documenti

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 20.09.2016

La Conferenza dei Vescovi svizzeri e la Conferenza centrale (RKZ) sedute allo stesso tavolo

Con la prima seduta del Consiglio di cooperazione, recentemente istituito, che si è tenuta il 14 settembre 2016, la CVS e la Conferenza centrale cattolica romana della Svizzera (RKZ) hanno inaugurato un nuovo capitolo nei loro rapporti di collaborazione.

Per la prima volta, la Chiesa cattolica in Svizzera dispone di un organismo a livello nazionale incaricato della collaborazione in materia strategica. È chiamato a porre le condizioni che devono permettere alla CVS e alla RKZ di sviluppare posizioni comuni sulle questioni che concernono i due partner, di parlare a una sola voce all’opinione pubblica e di reagire senza ritardi ai cambiamenti che si producono.

Inoltre il Consiglio di cooperazione veglierà, in futuro, sull’armonizza-zione tra gli obiettivi e le priorità pastorali definite dalla CVS con la pianificazione finanziaria della RKZ, che si occupa del cofinanziamento dei compiti pastorali. Parallelamente preparerà le decisioni concernenti il finanziamento della CVS, del suo segretariato generale e dei suoi organismi interni.

Nella seduta inaugurale ci si è confrontati in merito a questi nuovi compiti. Al centro della discussione vi sono stati i fondamenti contrattuali recentemente adottati e le disposizioni esecutive degli stessi. Il Consiglio di cooperazione ha discusso in dettaglio la questione relativa alla formulazione a breve scadenza delle priorità pastorali, in modo tale che esse servano davvero a indirizzare lo stanziamento dei mezzi finanziari disponibili.

Inoltre sono state affrontate le sfide comuni attuali, come l’avvenire di migratio e della pastorale dei migranti o l’impegno della Chiesa cattolica nel contesto della celebrazione del 500° della Riforma. Sono stati menzionati pure altri temi che meritano di essere discussi. Brevemente, si tratta del prosieguo dello sviluppo del diritto statale che regge la religione, del dibattito attorno all’avvenire del servizio pubblico nell’ambito dei media, di importanza cruciale per la Chiesa e non solo per le emissioni religiose diffuse dalla radio e dalla televisione.

Alla fine dell’incontro è stato possibile, pur con agende molto cariche, fissare il calendario delle sedute nel corso dei prossimi due anni: chiaro segno del rilievo che i rappresentanti della CVS e della RKZ attribuiscono alla nuova forma di collaborazione così instaurata.

Friborgo e Zurigo, 19 settembre 2016

               

Erwin Tanner / Daniel Kosch

I membri del Consiglio di cooperazione:

  • CES: Mgr Charles Morerod, président, Mgr Felix Gmür, vice-président, Mgr Markus Büchel, président de la Commission paritaire de planification et de financement, et Erwin Tanner, secrétaire général;
  • Conferenza centrale: Luc Humbel, président, Renata Asal-Steger, vice-présidente, Thomas Franck, membre de la Commission paritaire de planification et de financement, et Daniel Kosch, secrétaire général.

L'accordo di collaborazione e il contratto di cofinanziamento del 11 Dicembre 2015 sono disponibili sotto: http://www.rkz.ch/nc/details/abschluss-einer-zusammenarbeitsvereinbarung-zwischen-sbk-und-rkz/ et http://www.bischoefe.ch/dokumente/communiques/abschluss-einer-zusammenarbeitsvereinbarung-zwischen-sbk-und-rkz.