Solidarietà

Aiutiamo l'altro

Giustizia e Pace | 30.09.2013

Le Chiese svizzere e Pro Senectute lanciano la campagna sulla grande anzianità nella nostra società

Al motto di «Tutto ha il suo momento», domani, giornata internazionale degli anziani, le Chiese svizzere e Pro Senectute danno il via a una campagna di sensibilizzazione sul significato della grande anzianità. Con ritratti di persone tra gli 85 e i 100 anni, le istituzioni responsabili del progetto intendono mostrare come si vive la grande anzianità in Svizzera. La campagna vuole sensibilizzare la popolazione sulla grande anzianità come fase di vita con un suo valore intrinseco e non soltanto come età all’insegna del degrado fisico e di preoccupanti scenari di costi incontrollabili.

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 04.06.2013

Appello delle Chiese e delle Comunità religiose in occasione della Domenica e del Sabato dei rifugiati del 15/16 giugno 2013

Servizio d'informazione | 02.04.2013

Nel messaggio pasquale, il papa Francesco ha sollecitato l’aiuto per gli innumerevoli rifugiati siriani ed ha chiesto una cessazione delle ostilità in vista di una soluzione politica del conflitto. L’opera d’aiuto Caritas Svizzera assicura da molto tempo un aiuto ai rifugiati siriani e lancia una grande azione di raccolta fondi. I vescovi svizzeri invitano i fedeli a sostenerla.

07.12.2012

Dichiarazione in occasione della Giornata dei diritti dell’uomo del 10 dicembre 2012

La responsabilità di fronte alle persone anziane è un obbligo che si applica a tutti e non una questione di rappresentazioni morali personali: così dichiarano le Chiese nazionali svizzere in occasione della Giornata dei diritti umani del 10 dicembre.

20.11.2012

Medienmitteilung

Gottfried Locher e Norbert Brunner lanciano un appello alle parti in conflitto a Gaza ed in Israele, affinché prendano coscienza delle loro responsabilità di fronte alla popolazione civile e pongano fine alle rinnovate violenze.

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 13.06.2012

«Non dimenticate l’ospitalità; poiché alcuni esercitandola, senza saperlo, ospitarono degli angeli.» (Lettera agli Ebrei 13,2)

L’ospitalità è un’arma a doppio taglio. Perché con l’ospite accogliamo in casa
uno straniero che non appartiene alla famiglia o alla comunità. Non è quindi
possibile escludere il rischio di accogliere la persona sbagliata. E questo rende
diffidenti. L’ospite potrebbe addirittura rivelarsi un nemico: conosciamo questo
atteggiamento, non del tutto infondato, e tutti facciamo le nostre esperienze,
che non sempre sono positive.

Giustizia e Pace | 27.11.2011

Einsiedeln, 26 novembre 2011 – Il vescovo guatemalteco Ramazzini ottiene dalla Svizzera un sostegno alla sua campagna contro una miniera attiva nel suo paese. Justitia et Pax e Sacrificio Quaresimale hanno firmato sabato 26 novembre ad Einsiedeln una dichiarazione in questo senso.

Servizio d'informazione | 27.10.2011

Consternée par les récentes atteintes portées aux chrétiens coptes d’Egypte, l’Eglise catholique en Suisse exprime tout son soutien à ses confrères coptes, en Suisse comme en Egypte. Cette solidarité se manifestera notamment par la rencontre, ce vendredi 28 octobre, entre Mgr Pier Giacomo Grampa, évêque de Lugano, et le cardinal égyptien Antonios Naguib, Patriarche d’Alexandrie des coptes catholiques.

Giustizia e Pace | 05.09.2011

Comunicato stampa della Commissione “Giustizia e Pace”. Berna, 5 settembre 2011