12.05.2015

Presa di posizione della Commissione di dialogo giudaico/cattolico-romana della Svizzera (CDGCR) e della Commissione di dialogo tra ebrei e protestanti (CDGP)






12.05.2015

Appello inquieto e solidale a favore di una maggiore sicurezza per le comunità ebraiche in Svizzera

Presa di posizione della Commissione di dialogo giudaico/cattolico-romana della Svizzera (CDGCR) e della Commissione di dialogo tra ebrei e protestanti (CDGP)

Non chiudiamo gli occhi davanti ai pericoli dell’antisemitismo

Gli atti di violenza e le minacce contro gli ebrei sono notevolmente aumentati in questi ultimi tempi in Europa. Anche in Svizzera gli incidenti antisemitici si sono moltiplicati nel 2014, come mostrano i rapporti attuali sull’antisemitismo1. Gli atti terroristici perpetrati in Francia, in Danimarca e in Belgio hanno attentato alla vita, ai diritti umani e a una società di libertà, di sicurezza e di tolleranza.

Ci aspettiamo dal Consiglio federale che si assuma direttamente le sue responsabilità e protegga le comunità ebraiche in Svizzera

Di fronte ai pericoli che esse corrono, ci attendiamo dal Consiglio federale un miglioramento delle misure concrete, volte a garantire la loro sicurezza, un aumento dei mezzi per la loro protezione e la protezione dei luoghi che esse frequentano (come sinagoghe e scuole), un coordinamento migliore delle azioni condotte in questo ambito.

Manifestiamo la nostra inquietudine con la solidarietà

La comunità ebraica fa parte integrante della società e della storia della Svizzera. Il suo prezioso contributo alla vita politica, economica, culturale e scientifica del nostro paese è una sollecitazione a testimoniarle la nostra riconoscenza e la nostra solidarietà. I cittadini di confessione ebrea devono potersi sentire sicuri in Svizzera e sapere che lo Stato assicura la loro protezione.

Comprendiamo il bisogno delle comunità ebraiche della Svizzera di sentirsi in sicurezza

La CDGCR e la CDGP si impegnano affinché ebrei e cristiani cooperino nel rispetto reciproco e nei rapporti interreligiosi e culturali che li uniscono.

Commissione di dialogo giudaico/cattolico-romana (CDGCR) Commissione di dialogo tra ebrei e protestanti (CDGP), aprile 2015

[1] Vedi i rapporti sull’antisemitismo della Federazione svizzera delle comunità israelite (FSCI), della Fondazione contro il razzismo e l’antisemitismo (FRA) e del Coordinamento intercomunitario contro l’antisemitismo e la diffamazione (CICAD). Misure di lotta contro l’antisemitismo: www.antisemitisme.ch.