Giovani della Svizzera

© Jean-Claude Gadmer

Sotto una banderuola dagli accenti di Nespresso