SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 08.09.2017

Message de la Conférence des évêques suisses à l’adresse des agents pastoraux, prêtres, diacres et laïcs


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 31.07.2017

Niklaus von Flüe 2017



SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 21.05.2017

Inauguration du pavillon suisse « Prophezey » à l’exposition universelle de la Réforme à Wittenberg


Tutti i documenti

Premières Communions à Taybeh

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 15.04.2014

“Insieme, più forti verso il futuro”

Colletta della Settimana Santa 2014 – Impegnati per i cristiani della Terra Santa

Cari fratelli e sorelle in Cristo

Col cuore profondamente addolorato guardiamo al Medio Oriente. Siamo molto preoccupati per i conflitti che si perpetuano nella Regione. Quante sofferenze, quanto dolore, quante ferite può sopportare un essere umano? Per quanto tempo riesce a sopportare privazioni e ingiustizie, a non avere una patria? Per fortuna, ovunque, c’è sempre una luce che rischiara le tenebre; “in tempi di crisi, gli aiuti sono infatti il ponte per la coesistenza futura”.

“Essere uomo, essere donna significa aiutare l’altro e proteggere il Creato”. E‘ per questo che tante persone sono impegnate nel Sociale, nel campo dell’Istruzione e dell’Assistenza sanitaria: esse forniscono un contributo importante e irrinunciabile alla società. Tuttavia, soprattutto le giovani generazioni hanno bisogno di maggiore supporto, una migliore formazione scolastica e professionale, e posti di lavoro. Per credere nel futuro, hanno bisogno di prospettive.

La colletta della Settimana Santa, promossa dall’Associazione svizzera di Terra Santa e dalla Custodia francescana, ci fornisce l’opportunità di diventare amici e sostenitori dei fratelli e delle sorelle dei Paesi in cui è nato il Cristianesimo. In questa Settimana Santa ci rivolgiamo ai cattolici in Svizzera affinché manifestino concretamente la loro solidarietà nei confronti della Terra Santa in quanto “la presenza cristiana in Medio Oriente è fondamentale”.

Ci sentiamo molto vicini ai cristiani arabi e a loro va il nostro sostegno in forma di donazioni e di preghiere per le chiese locali e per le loro istituzioni che svolgono attività pastorali, sociali e di catechesi.

A nome dei cristiani del Medio Oriente ringraziamo tutti voi, amici e sostenitori, per l’aiuto che vorrete darci anche quest’anno con la Colletta della Settimana Santa.

Su questa Regione martoriata possa scendere la benedizione di Dio e lo spirito di riconciliazione.

Avvicinatevi ai fratelli e alle sorelle orientali e conosceteli più da vicino. I pellegrinaggi e i viaggi nei Paesi del Medio Oriente sono un segno importante del legame che esiste con i cristiani di quelle terre. Gli incontri con le persone di quei luoghi sono preziosi e di grande arricchimento. Vi invitiamo pertanto a continuare a visitare i Luoghi Santi della Bibbia e a conoscere i tesori preziosi delle Chiese orientali.

Friburgo, aprile 2014                                                   

I Vescovi svizzeri e gli Abati territoriali