SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 13.03.2013

Dichiarazione della Conferenza dei vescovi svizzeri


Gioia per l'elezione del Papa Francesco

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 13.03.2013

Gioia per l'elezione del Papa Francesco

Dichiarazione della Conferenza dei vescovi svizzeri

I vescovi svizzeri si rallietano dell'elezione di Papa Francesco. In queste ultime settimane, dopo la rinuncia del Papa Benedetto XVI°, si avvertiva tangibilmente quanto la Chiesa cattolica stia attraversando un periodo movimentato. I vescovi accolgono la notizia dell'elezione con viva gioia ed invocano lo Spirito Santo perché assista il nuovo Papa.

Le intense e franche discussioni del preconclave hanno manifestato al collegio cardinalizio ed anche al nuovo Successore di Pietro la situazione complessa in cui si trova la Chiesa cattolica ed i compiti che le si prospettano. La Chiesa si trova confrontata a grandi sfide. Il nuovo vescovo di Roma dovrà assumere un ministero estremamente arduo. Gli occorrerà il dono della percezione e lettura dei segni dei tempi, un'acuta sensibilità per le legittime diversità delle Chiese locali per farle crescere, con carisma, nella comunione della Chiesa universale.

Di cuore auguriamo saggezza e forza al Papa Francesco. Preghiamo perché trovi presso i collaboratori sostegno e consiglio. Assicuriamo il Papa di fare il nostro meglio per offrirgli la nostra coresponsabilità per la Chiesa locale e universale, in unione con i vescovi del mondo intero.

L'unità della Chiesa cattolica trova la sua espressione visibile nel ministero petrino: "Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa", dice Gesù all'apostolo (Mt 16, 18). Confidando in questa divina promessa, ci impegneremo, con il Papa Francesco, a consolidare la fede in seno alla Chiesa che è in Svizzera.

mons. Vescovo Markus Büchel
Presidente della Conferenza dei vescovi svizzeri