SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 28.02.2016

La CVS è dispiaciuta per il rifiuto dell’iniziativa “Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate”

Voto popolare : iniziativa “Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate”

La CVS è dispiaciuta per il rifiuto dell’iniziativa “Per il matrimonio e la famiglia – No agli svantaggi per le coppie sposate”, espresso domenica 28 febbraio nella votazione popolare. L’iniziativa ha tuttavia raggiunto uno dei suoi obiettivi, ossia mettere in evidenza il grande valore accordato alla famiglia da parte della popolazione svizzera. Molti oppositori all’iniziativa hanno sottolineato essi stessi l’importanza primordiale della famiglia per il presente e l’avvenire della nostra società.

Il risultato della votazione non sorprende i Vescovi svizzeri. Il Sinodo dei Vescovi consacrato alla famiglia, svoltosi qualche mese fa a Roma, ha suscitato in Svizzera un vivo interesse ben al di là delle cerchie di fedeli della Chiesa cattolica. In questa occasione, le numerose reazioni riscontrate dai Vescovi in Svizzera hanno chiaramente messo in evidenza una grande diversità di punti di vista nella Chiesa e nella società riguardo ai modi migliori per concepire e rafforzare il matrimonio e la famiglia nella nostra società.

Friborgo, 28 febbraio 2016

+ Charles Morerod, presidente della CVS

Vescovo di Losanna, Ginevra e Friborgo