SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 08.09.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à St. Niklausen


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 06.09.2017

5e session de discussions entre l’Organisation pour la culture et les relations de l’Islam et la Commission pour le Dialogue avec les Musulmans de la Conférence des évêques suisses du 26 au 31 août 2017 en Iran.


Giustizia e Pace | 01.09.2017

La Commissione nazionale Giustizia e Pace motiva il suo SIʼ alla riforma della previdenza vecchiaia 2020 dal profilo dell'etica sociale


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 31.07.2017

Videomessaggio per il 1° agosto per l’inizio del pellegrinaggio a Flüeli Ranft


Tutti i documenti

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 13.03.2014

Il papa Francesco è stato eletto un anno fa

Fanno 365 giorni che i cardinali riuniti in conclave hanno sorpreso tutti eleggendo il papa Francesco. Da quest'elezione sta scaturendo un pontificato che pone il messaggio chiave del Vangelo al centro dell'azione della Chiesa: cioè il messaggio del Dio misericordioso, che libera e redime l'uomo.

"Curato del mondo", papa Francesco va verso la gente annunciando Gesù Cristo, Figlio di Dio e Salvatore. Sottolinea infaticabilmente che "per Dio noi non siamo numeri, siamo importanti, anzi siamo quanto di più importante Egli abbia; anche se peccatori, siamo ciò che gli sta più a cuore"; incoraggia tutti noi, lui incluso, a ritornare a Dio: "vogliamo diventare santi? Sì o no?"

Il papa Francesco vede la presenza di Dio nell'uomo di oggi e vorrebbe stargli vicino. Si stacca da ciò che impedisce l'accesso all'uomo e che non corrisponde al messaggio di Dio misericordioso. Ciò spiega la sua semplicità, l'apertura verso la gente, l'attenzione per i poveri, il disagio dinanzi alla ricchezza, la perplessità nei confronti del centralismo ecclesiale. Il papa Francesco ha dato un impulso alla Chiesa universale nel suo insieme e perciò alla Chiesa cattolica in Svizzera. Noi, vescovi della Svizzera, speriamo e preghiamo che quest'impulso continui in futuro e anzi diventi ancora più forte, per la salvezza degli uomini e a gloria di Dio.  

+ Markus Büchel,
Presidente della Conferenza dei vescovi svizzeri

San Gallo, 13 marzo 2014