SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 31.07.2017

Videomessaggio per il 1° agosto per l’inizio del pellegrinaggio a Flüeli Ranft


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 05.07.2017

Sinodo dei giovani 2018



SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 28.06.2017

Conférence des évêques suisses CES - Fédération des Églises protestantes de Suisse FEPS - Conférence des Églises réformées de Suisse romande CER - Église catholique-chrétienne de Suisse ECS


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 01.06.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à Einsiedeln


Tutti i documenti

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 17.03.2011

I Vescovi svizzeri appellano alla preghiera e alla solidarietà

Triplice catastrofe in Giappone

Dopo il triplice cataclisma che ha duramente colpito il Giappone, i Vescovi svizzeri esortano i fedeli ad esprimere, tramite la preghiera e un dono, la loro simpatia e solidarietà con il popolo giapponese. Essi rispondono così a una domanda pressante dei loro confratelli vescovi cattolici del Giappone, riunitisi in seduta d´emergenza questo mercoledì a Sendai. Quest´ultima è la città più importante della regione coinvolta dal terremoto, dallo tsunami e finalmente dalla minaccia nucleare.

« Il sostegno che riceviamo dal nostro Paese e dal mondo intero ci ridà speranza », ha affermato il Vescovo di Sendai, mons. Martin Tetsuo Hiraga, a ridosso della riunione dell´episcopato giapponese, che si prefiggeva di pianificare i programmi d´aiuto della Chiesa cattolica per le vittime del sisma. L´aiuto sarà coordinato dai collaboratori della Caritas, che possono contare in loco sul sostegno di molti volontari.

Caritas Svizzera mette in linea oggi, via internet, un libro di condoglianze. Ognuno può iscrivere il proprio nome e un messaggio di simpatia sul sito www.caritas.ch/japan. Inoltre, la branca svizzera dell´opera assistenziale cattolica - che viene in aiuto ai bisognosi in Svizzera e in oltre 40 Paesi - apre un fondo di solidarietà per le vittime della catastrofe in Giappone, destinato a finanziare progetti e misure di soccorso di cui beneficieranno persone socialmente sfavorite e indigenti.

Friburgo, 17 marzo 2011

Walter Müller

Addetto stampa della CVS

A margine: Caritas Svizzera, conto corrente postale 60-7000-4, menzione « Giappone »