SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 07.12.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à Engelberg



Giustizia e Pace | 01.12.2017

Commissione nazionale Giustizia e Pace, Servizio dei gesuiti per i rifugiati Svizzera (JRS), Comunità di SantʼEgidio Svizzera



22.11.2017

Réponse des Eglise reconnues de droit public (FEPS-CES-RKZ-CKK) à la procédure de consultation concernant le Projet fiscal 17


Tutti i documenti

Gruppo di lavoro Islam: viaggio in Bosnia-Erzegovina

Servizio d'informazione | Comunicato stampa | 05.04.2013

Viaggio in Bosnia-Erzegovina

Gruppo di lavoro Islam della Conferenza dei vescovi svizzeri

Il Gruppo di lavoro Islam della Conferenza dei vescovi svizzeri si recherà in Bosnia-Erzegovina dal 7 al 13 aprile prossimi, con l'intento di esplorare le difficoltà, le sfide e le avanzate della coesistenza religiosa in un paese politicamente e confessionalmente diviso e di ricavarne spunti per il dialogo cristiano-islamico e la pastorale della Chiesa cattolica in Svizzera.

La delegazione è composta da 7 persone condotte dal vescovo di Lugano, mons. Pier Giacomo Grampa. Poiché la maggior parte dei musulmani in Svizzera proviene dai Balcani, il Gruppo di lavoro ritiene importante osservare sul posto quali siano le radici culturali e le relazioni tra cristiani e membri di altre religioni. Sono quindi previsti numerosi incontri con rappresentanti locali delle comunità islamiche, cristiane ed ebraiche.

Nel corso del viaggio la delegazione visiterà successivamente le città di Sarajevo (capitale), Srebrenica, Mostar e Banja Luka. Mentre Srebrenica e Banja Luka fanno parte della Republika Srpska, Sarajevo e Mostar appartengono alla federazione di Bosnia ed Erzegovina. Dal trattato di Dayton in poi, che nel 1995 mise fine alla guerra in Bosnia, la repubblica di Bosnia ed Erzegovina riunisce la federazione Bosnia ed Erzegovina e la Republika Srpska. – Il Gruppo di lavoro Islam redigerà un comunicato sugli incontri dopo il rientro in Svizzera.  

Friburgo, 5 aprile 2013

Ufficio stampa della Conferenza dei vescovi svizzeri

Avviso alle redazioni: è a vostra disposizione per ulteriori informazioni il Dott. Erwin Tanner, Segretario generale della CVS e segretario del Gruppo di lavoro Islam (cellulare +41 78 859 61 44, erwin.tanner@conferencedeseveques.ch).