SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 05.07.2017

Sinodo dei giovani 2018



SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 28.06.2017

Conférence des évêques suisses CES - Fédération des Églises protestantes de Suisse FEPS - Conférence des Églises réformées de Suisse romande CER - Église catholique-chrétienne de Suisse ECS


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 01.06.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à Einsiedeln



Tutti i documenti

Die Schweizer Bischöfe am Zweiten Vatikanischen Konzil: Johannes Vonderach, Nestor Adam, Franz von Streng, Angelo Jelmini, Louis Severin Haller, Joseph Hasler und François Charrière

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 14.09.2012

Un Concilio per la Chiesa del nostro tempo

Giubileo nazionale per il 50° dell’apertura del Concilio Vaticano II

50 anni fa, l’11 ottobre 1962, il papa Giovanni XXIII apriva il Concilio Vaticano II. La Chiesa cattolica in Svizzera ricorda, con diverse iniziative, questo Concilio, i cui impulsi e le cui riforme rivestono un’importanza decisiva per il presente ed il futuro della Chiesa. I vescovi svizzeri invitano a Berna, l’11 ottobre prossimo, delle delegazioni da tutte le diocesi per la giornata del Giubileo che segna il punto di partenza di una serie di manifestazioni che culmineranno l’8 dicembre 2015 nella celebrazione dei 50 anni della fine del Concilio.

Questo giubileo offre un’occasione propizia per rivisitare i testi e le decisioni del Concilio. La distanza temporale permette la rilettura delle decisioni e delle intenzioni dei Padri conciliari. Molti cambiamenti sono stati realizzati. Alcuni temi possono essere approfonditi, altri possono essere aggiornati.

Eucaristia e dibattito

Giovedì 11 ottobre alle ore 10.30, nella Chiesa della Trinità a Berna, avrà luogo una celebrazione eucaristica per celebrare l’apertura del Giubileo, con la presenza dei vescovi svizzeri, di 220 delegati da tutta la Svizzera e aperta a tutti i fedeli. Presiederà la celebrazione il presidente della CVS, mons. Norbert Brunner. Il pomeriggio sarà consacrato allo scambio di informazioni e ad un dibattito tra i partecipanti, con le conferenze di mons. Amédée Grab, vescovo emerito di Coira, mons. Peter Henrici, ex-professore presso la Pontificia Università Gregoriana e vescovo ausiliare emerito di Coira, mons. Charles Morerod, vescovo di Losanna, Ginevra e Friborgo. Ognuno di loro affronterà le sfide post-concicliari da un diverso punto di vista. La giornata d’apertura del Giubileo terminerà con una tavola rotonda, moderata dal professore di teologia presso la Facoltà di Friborgo Mariano Delgado.

“Scoprire la fede”

L’11 ottobre 2012 segnerà l’inizio dei tre anni di Giubileo del Concilio Vaticano II, posti sotto il motto “Scoprire la fede”.

L’anno 2012-2013 si concentrerà sul tema “Celebrare la fede”. La riflessione di questo primo anno sarà effettuata sulla Costituzione sulla liturgia “Sacrosanctum Concilium”.

Il secondo anno, 2014, avrà quale motto “Uniti nella fede”. La Chiesa, l’ecumenismo e la rivelazione ne saranno i temi principali.

Il terzo anno, 2015, intitolato “Una fede che impegna”, metterà in luce la fede nel mondo attuale, la libertà religiosa ed i rapporti tra le religioni.

Anno della fede e Sinodo dei vescovi

Il leitmotiv di questi tre anni, “Scoprire la fede”, riprende i temi dell’“Anno della fede” proclamato da papa Benedetto XVI e che inizierà il giorno stesso del Giubileo, l’11 ottobre 2012. L’Anno della fede ed il Giubileo dei 50 anni del Concilio sono così strettamente legati. Lo stesso dicasi per il Sinodo dei vescovi, che si svolgerà dal 7 al 28 ottobre a Roma sul tema “La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana”. Vi parteciperanno vescovi dal mondo intero. La Svizzera sarà rappresentata da mons. Felix Gmür, vescovo di Basilea.

Altre informazioni e documenti sul Giubileo dei 50 anni del Concilio sui seguenti siti internet, dedicati a questo avvenimento: www.vaticano2.ch (italiano), www.vatican2.ch (francese) e www.vaticanum2.ch (tedesco).

Friborgo, 14 settembre 2012

Walter Müller
incaricato per la comunicazione della CVS