SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 05.07.2017

Sinodo dei giovani 2018



SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 28.06.2017

Conférence des évêques suisses CES - Fédération des Églises protestantes de Suisse FEPS - Conférence des Églises réformées de Suisse romande CER - Église catholique-chrétienne de Suisse ECS


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 01.06.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à Einsiedeln



Tutti i documenti

Session de la CES/St-Niklausen 2012 © Christoph von Siebenthal

Servizio d'informazione | 19.04.2012

Giornate di studio dei vescovi svizzeri sulla presenza dei musulmani in Svizzera

Il 17-18 aprile a St. Niklausen/OW i vescovi hanno dedicato le loro giornate di studio alla crescente presenza di musulmani in Svizzera e alle questioni che genera. Tra i partecipanti alla sessione figuravano i membri della CVS, i vicari generali ed episcopali delle diocesi svizzere e i rappresentanti/le rappresentanti degli Ordini religiosi in Svizzera.

La Conferenza dei vescovi svizzeri segue ogni due anni delle giornate di studio sotto la condotta di esperti, per approfondire temi importanti. Questa volta, nella casa delle suore domenicane di Betania, sono state discusse questioni legate al "dialogo tra musulmani e cristiani", "Islam e islamismo", "matrimoni tra cristiani e musulmani" e "conversion al cattolicesimo". Il vescovo copto cattolico di Assiut, mons. Kyrillos William, ha informato sulla situazione della minoranza cristiana in Egitto dopo la "primavera araba".

La seduta di studio è stata preparata da esperti del gruppo di lavoro "Islam" della CVS e moderata dal decano della Facoltà di teologia dell'Università di Friburgo, prof. Mariano Delgado. Il gruppo di lavoro "Islam" è stato creato 10 anni fa ed è attualmente presieduto da mons. Pier Giacomo Grampa, vescovo di Lugano. Il gruppo si recherà a Roma in maggio per intrattenersi con vari dicasteri vaticani. Il viaggio si prefigge uno scambio di vedute sullo stato attuale e le prospettive di dialogo con il mondo musulmano, sul quale i vescovi svizzeri pongono un accento particolare in vista della crescente importanza dell'Islam in Svizzera. Nell'ambito del suo mandato, il gruppo di lavoro "Islam" si è recato in questi ultimi due anni in Libano, Siria e Iran.