Fine di mandato per l'abate Martin Werlen

Comunicato stampa | 22.01.2013

L'abate Martin Werlen rientra nel rango dei suoi confratelli a fine 2013

Fine di mandato per l'abate di Einsiedeln

Termina a fine anno l'abbaziato di Martin Werlen, durato dodic'anni alla testa del monastero di Einsiedeln e Fahr. Quest'incarico impegnativo verrà assunto allora da un confratello. L'abate Martin chiede quindi a Papa Benedetto XVI° di accogliere a tempo debito le sue dimissioni e rientrerà nel rango dei suoi confratelli.

Per l'informazione completa in tedesco