Mons. Markus Büchel (Foto: CES)

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 14.11.2015

Dichiarazione di mons. Markus Büchel dopo i sanguinosi attentati di Parigi

Il presidente della CVS, mons. Markus Büchel, ha dichiarato dopo i sanguinosi attentati della sera del 13 novembre a Parigi:

«Sono profondamente colpito dal bagno di sangue che si è svolto a Parigi. Esprimiamo la nostra compassione e la nostra preghiera alle vittime e ai loro congiunti. Quest’ondata di violenza a Parigi, esacerbata dall’odio, costituisce un attentato contro tutte le persone e contro l’insieme dell’Europa. Dobbiamo seguire il cammino di Cristo. Il cammino della pace e della non-violenza. Invito tutti gli uomini, qualunque sia la loro fede e la loro religione, a impegnarsi in favore della pace».