SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 22.09.2010

Decesso di mons. Bernard Genoud

I membri della Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) prendono atto con rammarico della morte di mons.

Bernard Genoud, vescovo di Losanna, Ginevra e Friburgo da 11 anni e parimenti membro della conferenza episcopale. Essi ricordano con gratitudine questo loro confratello, spentosi dopo lunga malattia la sera del 21 settembre a 68 anni all’ home La Providence di Friburgo.

Mons. Bernard Genoud reggeva vari dicasteri in seno alla CVS, in special modo la formazione nelle facoltà di teologia, la Commissione "Vescovi-Sacerdoti" e la Commissione culturale. Dal 2007 faceva parte del presidio della CVS. Ricordiamo il Vescovo mons. Genoud come pastore molto sensibile nell´esercizio del ministero. Vicino alle persone, aveva il dono di annunciare loro il Vangelo con fervore e chiarezza e di farne altrettanti testimoni del Signore.

In unione con il nostro confratello deceduto, assicuriamo della nostra preghiera mons. Pierre Farine, vescovo ausiliare a Ginevra, i vicari generali ed episcopali, i sacerdoti e fedeli della diocesi, tra cui il fratello sacerdote del defunto, don Michel Genoud, come pure la famiglia e gli amici del compianto Vescovo. A nome della Conferenza dei vescovi svizzeri

+ Norbert Brunner, presidente

Friburgo, 22 settembre 2010