SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 08.09.2017

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à St. Niklausen


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 06.09.2017

5e session de discussions entre l’Organisation pour la culture et les relations de l’Islam et la Commission pour le Dialogue avec les Musulmans de la Conférence des évêques suisses du 26 au 31 août 2017 en Iran.


Giustizia e Pace | 01.09.2017

La Commissione nazionale Giustizia e Pace motiva il suo SIʼ alla riforma della previdenza vecchiaia 2020 dal profilo dell'etica sociale


SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 31.07.2017

Videomessaggio per il 1° agosto per l’inizio del pellegrinaggio a Flüeli Ranft


Tutti i documenti

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 27.07.2012

"Il denaro è a servizio dell'uomo, e non l'uomo schiavo del denaro"

Messaggio episcopale per il 1° agosto 2012

Spett. corrispondenti e giornalisti dei mass media

Sulla pagina web della Conferenza dei vescovi svizzeri www.ivescovi.ch è stato pubblicato oggi il messaggio episcopale per il 1° agosto.

Markus Büchel, vescovo di S. Gallo e vicepresidente della Conferenza dei vescovi svizzeri, l'ha redatto a nome dei vescovi. L'annuncio è intitolato "Il denaro è a servizio dell'uomo, e non l'uomo schiavo del denaro". In vista delle crisi mondiali bancarie, finanziarie e dei debiti internazionali i vescovi sottolineano l'importanza di un attegiamento idoneo verso il denaro e il profitto da un punto di vista christiano.

Questi sono i temi principali del messaggio episcopale:

  • I denaro non è fine a se stesso ne a proliferazione.
  • Il sistema finanziario di oggi minaccia di asservire l'individuo. Tanto le singole persone quanto popoli interi e governi sono a balia del sistema finanziario internazionale.
  • La fiducia nel nostro sistema finanziario ed economico è lesa.
  • A secondo le nostre esperienze accumulate con questo sistema negli scorsi anni, sarebbe irresponsabile lasciare tutto allo statu quo. Affinché la fiducia possa ricrescere, occorrono riforme fondamentali.
  • Il superamento della crisi finanziaria non deve avvenire unilateralmente a spese dei più poveri e dei più deboli, tanto più che sull'altro fronte gli stipendi più alti continuano ad aumentare senza misura e che il numero dei milionari è aumentato proprio in questi anni di crisi.

La festa nazionale svizzera è una buona occasione  per ricordarsi che "il denaro è a servizio dell'uomo, e non l'uomo schiavo del denaro". Questo atteggiamento di fondo da avere con i soldi potrà posare un basamento solido a una fiducia di tipo nuovo. Saremo molto lieti se,in relazione al 1° agosto, potrebbe richiamare l'attenzione sul messaggio dei vescovi svizzeri.

Su www.ivescovi.ch potrà trovare anche un video del vescovo Markus Büchel, nel quale spiega i temi centrali del messaggio.

Per ulteriori informazioni sono volentieri a Sua disposizione presso il centro informazioni:

Simon Spengler: 079 667 27 75 – simon.spengler@bischoefe.ch