Le couvent de Fischingen (photo: CES)

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 08.09.2016

Assemblea della Conferenza dei vescovi svizzeri a Fischingen TG

La CVS si è riunita dal 5 al 6 settembre 2016 nel convento benedettino di Fischingen per la sua 313ª assemblea ordinaria.

I membri della CVS si sono già espressi a proposito dei tentativi di far adottare in Svizzera la proibizione del burqa o di altri abiti dello stesso genere. Vi è una nuova raccolta di firme in favore di un’iniziativa popolare che chiede di inscrivere nella Costituzione federale una proibizione in Svizzera della dissimulazione del volto in ambito pubblico. I Vescovi lo considerano un segno di insicurezza sul quale riflettere. La libertà di religione, così com’è garantita in Svizzera, autorizza abiti e altri segni religiosi in pubblico. Il tipo di abito non deve tuttavia impedire di essere riconosciuti in ogni momento, per assicurare la sicurezza pubblica e una coabitazione pacifica.

Incontro ecumenico

Subito dopo l’assemblea, i membri della CVS e i membri del Consiglio della Federazione delle Chiese protestanti in Svizzera (FCPS) si sono incontrati il 6 e 7 settembre nel convento di Fischingen in occasione di una seduta a porte chiuse che ha dato luogo a uno scambio amichevole e a un dialogo teologico ed ecumenico approfondito (si veda il comunicato comune della CVS e della FCPS).

In breve

  • Il gruppo di lavoro Islam prepara la pubblicazione di un opuscolo informativo sul tema della Misericordia nelle tre religioni monoteiste (ebraismo, cristianesimo e islam). Il documento dovrebbe essere pubblicato ancora quest’autunno, in occasione della chiusura dell’Anno della Misericordia.
  • La CVS si riunirà il 9 marzo 2017 a Berna per una giornata di studio sul prosieguo da dare all’Esortazione Apostolica “Amoris Laetitia”.

Incontro con il Nunzio apostolico

Il Nunzio apostolico in Svizzera, l’Arcivescovo Thomas Edward Gullickson, è stato invitato all’assemblea dei Vescovi svizzeri. Era accompagnato dal primo consigliere della nunziatura, mons. Chibuike Onyeaghala. Questa visita fraterna ha dato luogo a scambi aperti e personali.

Nomine

La CVS ha nominato:

  • Padre Branko Radoš OFM, Lucerna, quale coordinatore nazionale per i Missionari croati in Svizzera;
  • Padre Ephrem Bucher OFMCap, Mels (SG), quale membro della commissione di esperti “Abusi sessuali nell’ambito ecclesiale”.

 

Fischingen (TG), 9 settembre 2016

 

Walter Müller
delegato stampa della CVS