SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 15.04.2014

Colletta della Settimana Santa 2014 – Impegnati per i cristiani della Terra Santa

Col cuore profondamente addolorato guardiamo al Medio Oriente. Siamo molto preoccupati per i conflitti che si perpetuano nella Regione. Quante sofferenze, quanto dolore, quante ferite può sopportare un essere umano? Per quanto tempo riesce a sopportare privazioni e ingiustizie, a non avere una patria? Per fortuna, ovunque, c’è sempre una luce che rischiara le tenebre; “in tempi di crisi, gli aiuti sono infatti il ponte per la coesistenza futura”.

Attualità

17.04.2014

Un important signe de l’unité pour l’œcuménisme en Suisse

Le 21 avril, de nouvelles Eglises de la Communauté de travail des Eglises chrétiennes en Suisse (CTEC-CH) reconnaîtront mutuellement le baptême à Riva San Vitale, lors d’une célébration solennelle des vêpres dans le plus ancien édifice chrétien de Suisse.

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 06.03.2014

Assemblée de la Conférence des évêques suisses (CES) à St-Antoine FR

La présence de l’évêque gréco-catholique d’Ukraine, Borys Gudziak, a donné une couleur toute particulière à l’assemblée de la Conférence des évêques suisses. Son témoignage sur les événements dramatiques qui se déroulent en Ukraine a livré aux évêques un aperçu émouvant de la souffrance et des espoirs des habitants d’un pays qui a perdu, entre la Première Guerre mondiale et 1989, plus de 17 millions de personnes de mort non naturelle (guerre, famine artificielle, persécutions).

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 13.03.2014

Fanno 365 giorni che i cardinali riuniti in conclave hanno sorpreso tutti eleggendo il papa Francesco. Da quest'elezione sta scaturendo un pontificato che pone il messaggio chiave del Vangelo al centro dell'azione della Chiesa: cioè il messaggio del Dio misericordioso, che libera e redime l'uomo.

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 05.03.2014

Lettera pastorale dei vescovi svizzeri per la prima domenica di Quaresima, 9 marzo 2014

Cinquant'anni fa si tenne a Roma il Concilio Vaticano II°. In Svizzera celebriamo il secondo anno giubilare del Concilio con il motto "Uniti nella fede". In contatto con i mutamenti della società e della Chiesa durante questi 50 anni, i vescovi sono spesso sollecitati perché nella Chiesa cambi qualcosa. Ma cos'è la Chiesa? Le proposte che vengono fatte sembrano talora presupporre che essa sia una specie di multinazionale, oppure un'"organizzazione non governativa". Ne potremmo quindi disporre liberamente per ogni genere di cambiamento.

Membro CVS Membro CVS | 26.02.2014

Messaggio episcopale per la Giornata del malato in Svizzera, 2 marzo 2014

Molti Santi hanno reso servizio agli ammalati come lo facessero al Signore. Il beato Gerardo (11°/12° secolo) dice degli infermi che sono i "nostri signori". San Benedetto li raccomanda alla cura premurosa dell'abate, perché nelle loro persone è Cristo stesso ad essere riverito: "L'assistenza agli infermi deve avere la precedenza e la superiorità su tutto, in modo che essi siano serviti veramente come Cristo in persona, il quale ha detto di sé: 'Sono stato malato e mi avete visitato' (Mt 25,36)" (Regola benedettina, cap. 36, 1–3). Neppure sant'Ignazio si sottrae, quale primo superiore dei Gesuiti, alla personale cura dei confratelli malati e lo fa con estrema e tenera partecipazione.

27.02.2014

Protesta contro il libero mercato della procreazione proposto dalla Commissione Nazionale di Etica

La Commissione di bioetica della CVS intende reagire con forza alla recente presa di posizione della Commissione nazionale di etica (CNE), concernente la procreazione medicalmente assistita. Questo documento suscita un profondo disagio da una parte per le sue proposte di liberalizzazione incondizionata, ma ancora di più per la sua concezione della vita in società e del ruolo dello Stato. Non ci è possibile non rispondere in modo molto critico a un testo che decostruisce del tutto il vivere insieme per proporre nient’altro che un’etica liberale minimalista e utilitarista.

23.

Aprile

Mercoledì fra l'Ottava di Pasqua

At 3,1-10.

Sal 105(104),1-2.3-4.6-7.8-9.

Lc 24,13-35.

S. Giorgio, tribuno militare e martire († ca. 303),  B. Maria Gabriella Sagheddu, trappista (1914-1939)

Ricerca d'indirizzi su kath.ch

Istituzione o individuo

I Vescovi su Facebook